Comune di Jelsi
Piazza Umberto I, 40 - 86015 Jelsi (CB)
Tel. 0874710134 - Fax 0874710539

» Contatti

» Provincia di Campobasso
» Regione Molise
» Governo Italiano
» Unione del Tappino


Lettura ACQUA

Informazioni
Sindaco
Codice ISTAT
Cod. Catasto
Cod. Fiscale
Abitanti
Densità
Superficie
Altitudine
Nome abitanti
Santo Patrono
Festa Patron.
Salvatore D'Amico
070030
E381
00172780702
1.861
65 abitanti/km²
28,50 km²
580 m s.l.m.
Jelsesi
Sant'Andrea
30 novembre
In evidenza
Tutto Trasporti Molise
Jelsi su MeteoMolise
Progetto VotivA+
Mappa
mappa jelsi
Vista stradale
pec jelsi trasparenza valutazione e merito
Rubrica
Scuole
Carabinieri
Vigili Urbani
Vigili del fuoco
Farmacie
Guardia medica
Dove mangiare
Dove dormire
unione dei comuni del tappino
Collegamenti
Unione dei Comuni del Tappino
Comunità Montana del Fortore Molisano
Gazzetta Ufficiale
Strumenti
Stampa pagina
Bookmark & share
RSS Feed

Home  »  News ed eventi


Bando innovazione Regione Molise

Avviso Pubblico ‘’Programmi di Innovazione, Opportunità di finanziamento per le PMI operanti in Molise”
Martedì 31 Dicembre 2013 16:19
Con Deliberazione della Giunta regionale n. 671/2013 è stato approvato l’Avviso Pubblico ‘’Programmi di Innovazione, Opportunità di finanziamento per le PMI operanti in Molise” con il quale si intende promuovere e sostenere gli investimenti riconducibili all’innovazione di prodotto, di processo ed organizzativa delle imprese.
Possono avanzare candidatura le micro, piccole e medie imprese costituite in qualsiasi forma societaria o ditta individuale, compresi i consorzi, le società consortili, le società cooperative, i contratti di rete, ect., in possesso – tra gli altri - dei seguenti requisiti:

•essere regolarmente costituite alla data di presentazione della domanda;
•essere in possesso di una Partita IVA con Codice Ateco;
•avere una sede operativa in Molise.
Ciascun soggetto può candidare un’unica proposta d’investimento.
Sono ammissibili le spese sostenute a decorrere dal giorno successivo alla data di trasmissione della candidatura, se rientranti nelle seguenti tipologie:

•costi per l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature;
•costi relativi all’acquisto di brevetti concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi;
•costi relativi all’acquisizione di hardware e di licenze per software specialistici;
•costi per le attività promo pubblicitarie connesse al lancio di un nuovo prodotto/servizio;
•costi per la partecipazione a fiere, workshop o eventi in Italia o all’estero;
•costi per ricerca partner ed operatività di investimenti all’estero.
I pagamenti sono ammessi se regolati a mezzo bonifico bancario/postale. Non sono ammessi i pagamenti in contanti.

La dotazione finanziaria complessiva è pari ad Euro 6 milioni.
Gli interventi devono prevedere una spesa ammissibile non inferiore ad Euro 15 mila (importo al netto dell’IVA). Il Programma d’investimento candidato e le singole spese in esso previste devono interessare esclusivamente investimenti localizzati sul territorio della regione Molise.
Gli importi complessivamente erogabili consistono:

•per gli investimenti di importo ammissibile pari o inferiore ad Euro 30 mila, ad un contributo a fondo perduto massimo di Euro 15 mila;
•per gli investimenti di importo ammissibile superiore ad Euro 30 mila, ad un contributo a fondo perduto ed ad un prestito a tasso di mercato. Il contributo a fondo perduto non può superare, in ogni caso, l’importo di Euro 30 mila. Il prestito - se eventualmente richiesto - non può superare il 70% del contributo.
Le agevolazioni sono concesse a fondo perduto - alternativamente in regime de minimis o in regime di esenzione - secondo i massimali specificamente indicati nel bando.
Il prestito può essere attivato esclusivamente in presenza della concessione del contributo a fondo perduto. Ha la forma tecnica del mutuo chirografario e si caratterizza nel seguente modo:

•importo minimo - Euro 7,5 mila;
•importo massimo - Euro 21 mila;
•durata massima – 5 anni;
•tasso di mercato;
•tasso di mora addizionale di 4 punti percentuali;
•rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 30 giugno ed il 31 dicembre di ogni anno;
•non verranno richieste garanzie reali, patrimoniali e finanziarie. Potranno essere richieste garanzie personali, anche collettive (parziali o in solido).
Si evidenza che – relativamente alla richiesta del prestito - i soggetti interessati non devono trovarsi in situazione di sofferenza bancaria risultante dai sistemi di informazione creditizia ed avere protesti.
Per i soggetti beneficiari dell’agevolazione rimane l’obbligo di mantenere l’attività - ed i beni oggetto del Programma d’investimento - fino al completamento dello stesso e nei cinque anni successivi dalla disposizione del saldo del contributo.

La domanda dovrà essere inoltrata – esclusivamente a mezzo raccomandata A/R – preso la Regione Molise, entro il 19 febbraio 2014. Farà fede il timbro postale. Il presente avviso è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 35 del 31 dicembre 2013.

Al fine di agevolare la candidatura al presente Avviso è istituito un apposito HELP DESK, a cui è possibile inoltrare richieste al seguente indirizzo e-mail innovazione@regione.molise.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per ulteriori informazioni:

Michele Mazzocco
cell. 389.9992527

pdf1933 Avviso Pubblico
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 4 DICHIARAZIONE DEGGENDORF
Data: 03/01/2014
pdf1933 DGR 671 2013 Approvazione Avviso INNOVAZIONE PMI
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 6 Modulo di domanda PRESTITO
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 3 SCHEDA TECNICA
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 1 Elenco SETTORI ESCLUSI
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 5 AREE REGIONALI in DEROGA
Data: 03/01/2014
pdf1933 Allegato 2 MODULO di DOMANDA
Data: 03/01/2014

Ultime news ed eventi