Comune di Jelsi
Piazza Umberto I, 40 - 86015 Jelsi (CB)
Tel. 0874710134 - Fax 0874710539

» Contatti

» Provincia di Campobasso
» Regione Molise
» Governo Italiano
» Unione del Tappino


Lettura ACQUA

Informazioni
Sindaco
Codice ISTAT
Cod. Catasto
Cod. Fiscale
Abitanti
Densità
Superficie
Altitudine
Nome abitanti
Santo Patrono
Festa Patron.
Salvatore D'Amico
070030
E381
00172780702
1.861
65 abitanti/km²
28,50 km²
580 m s.l.m.
Jelsesi
Sant'Andrea
30 novembre
In evidenza
Tutto Trasporti Molise
Jelsi su MeteoMolise
Progetto VotivA+
Mappa
mappa jelsi
Vista stradale
pec jelsi trasparenza valutazione e merito
Rubrica
Scuole
Carabinieri
Vigili Urbani
Vigili del fuoco
Farmacie
Guardia medica
Dove mangiare
Dove dormire
unione dei comuni del tappino
Collegamenti
Unione dei Comuni del Tappino
Comunità Montana del Fortore Molisano
Gazzetta Ufficiale
Strumenti
Stampa pagina
Bookmark & share
RSS Feed

Home  »  News ed eventi


Illuminazione pubblica: a Jelsi riqualificazione e risparmio energetico e uno sguardo sul futuro.

Illuminazione pubblica: a Jelsi riqualificazione e risparmio energetico e uno sguardo sul futuro.
L’amministrazione comunale di Jelsi ottiene un altro importantissimo obiettivo, un finanziamento con fondi FESR per rendere più efficienti le utenze energetiche pubbliche ed ottenere un importante risparmio energetico ed economico per le casse comunali.
Il finanziamento proveniente dalla Regione Molise è stato ottenuto grazie alla domanda di candidatura presentata dal comune lo scorso luglio per ottenere il contributo in risposta all’avviso pubblico del POR FESR Molise 2007/2013 pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 20 in data 26/06/2015. L’ottenimento del finanziamento è stato il frutto di un lavoro di squadra attuato tra amministratori, ufficio tecnico comunale e professionisti tramite il quale, nei pochissimi giorni a disposizione, si è riusciti ad avanzare una proposta progettuale di rilievo che ha permesso di far rientrare Jelsi nei beneficiari.
Il progetto candidato è stato approvato dalla Giunta Comunale, e riguarda l’efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione dell'area urbana del Comune di Jelsi e realizzazione progetto “Smart Jelsi”. I lavori da effettuarsi nelle prossime settimane riguarderanno la sostituzione di un numero importante dei corpi illuminanti presenti che passeranno dai vapori di mercurio o SAP (sodio ad alta pressione) alla tecnologia a led, la messa in sicurezza dell’impianto e dei quadri elettrici, una postazione di videosorveglianza e tanti altri interventi importanti. L’efficienza dei nuovi impianti realizzata con i lavori,permetterà un notevole risparmio economico, garantirà una migliore visibilità a favore della sicurezza e migliorerà le condizioni di vita dei cittadini, ridurrà la manutenzione ordinaria e potrà essere gestita e controllata elettronicamente in modo da economizzarne maggiormente i consumi. Inoltre, ci sarà una importante limitazione della luce dispersa e dell’inquinamento luminoso, e un ammodernamento tecnologico con la messa in sicurezza in termini elettrico/strutturale che ridurrà il numero dei black-out.
La proposta progettuale promossa dal sindaco Salvatore D’Amico e dall’assessore comunale Michele Mazzocco è risultata vincente, ottenendo come risultato un nuovo finanziamento destinato a produrre risparmi economici di natura “strutturale” che incideranno positivamente sui bilanci comunali per i prossimi anni.
“Con queste risorse, a valere sul POR FESR Molise 2007/2013, saranno effettuati interventi che produrranno risparmi sui costi della pubblica illuminazione di circa il 40% rispetto ai costi attuali. La Regione ha messo in campo per questi interventi una somma molto rilevante e il nostro Comune è stato tra i primi a rispondere all’avviso regionale ed è riuscito in tempi strettissimi a realizzare tutte le procedure che consentiranno di avviare i lavori.L’obiettivo centrato e Il risparmio ottenutosui consumi energetici pubblici gratifica l’impegno costante che viene profuso nell’interesse dei cittadini e consentirà al nostro Comune di utilizzare i minori costi a copertura di altre spese evitando in tal modo di chiedere ulteriori sacrifici ai cittadini”.
Con questo ulteriore finanziamento ottenuto, Jelsi diventa sempre più “green”. L’idea di rendere il comune più sostenibile dal punto di vista ambientale, è stata prevista già con l’adesione al Patto dei Sindaci e l’adozione del PAES Comunale nel 2012. Il PAES, Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, del comune di Jelsiè stato approvato dalla Commissione Europea nel 2013 e prevedeva l’impegno da parte del comune di arrivare agli obiettivi di Europa 20-20-20 entro il 2020, cioè ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra, portare al 20% il risparmio energetico e aumentare al 20% il consumo di fonti rinnovabili rispetto al 1990.
Ad oggi, fine 2015, molti intervenenti sono stati realizzati con ottimi risultati riuscendo così con 5 anni di anticipo a raggiungere e superare gli obiettivi previsti per il 2020 grazie al continuo e proficuo lavoro dell’Assessore Mazzocco. Dopo l’attivazione del progetto VotivA+, dopo tanti piccoli interventi per ridurre i consumi,e grazie a questo nuovo intervento, l’amministrazione comunale è riuscita raggiungere in ampio anticipo gli obiettivi presenti nel PAES.
In questo modo il Comune di Jelsi da il suo “piccolo” ma fondamentale contributo alla riduzione dei consumi di energia e alla lotta ai cambiamenti climatici, temi importanti e attuali, vedi alluvioni e dissesti vari, e che in questi giorni sono stato oggetto della Conferenza Internazionale COP21 a Parigi.





Ultime news ed eventi