Comune di Jelsi
Piazza Umberto I, 40 - 86015 Jelsi (CB)
Tel. 0874710134 - Fax 0874710539
» Contatti
» Provincia di Campobasso
» Regione Molise
» Governo Italiano
» Unione del Tappino


Lettura ACQUA

Informazioni
Sindaco
Codice ISTAT
Cod. Catasto
Cod. Fiscale
Abitanti
Densità
Superficie
Altitudine
Nome abitanti
Santo Patrono
Festa Patron.
Salvatore D'Amico
070030
E381
00172780702
1.861
65 abitanti/km²
28,50 km²
580 m s.l.m.
Jelsesi
Sant'Andrea
30 novembre
In evidenza
Tutto Trasporti Molise
Jelsi su MeteoMolise
Progetto VotivA+
Mappa
mappa jelsi
Vista stradale
pec jelsi trasparenza valutazione e merito
Rubrica
Scuole
Carabinieri
Vigili Urbani
Vigili del fuoco
Farmacie
Guardia medica
Dove mangiare
Dove dormire
unione dei comuni del tappino
Collegamenti
Unione dei Comuni del Tappino
Comunità Montana del Fortore Molisano
Gazzetta Ufficiale
Strumenti
Stampa pagina
Bookmark & share
RSS Feed

Home  »  News ed eventi

Albo Pretorio / Amministrazione trasparente / Uffici e PEC / WebCam Jelsi / Come arrivare

Convenzione Centro Sportivo M2 / Progetto VotivA+ / PAES - Patto dei Sindaci


Messa in sicurezza delle strade comunali a Jelsi.

Messa in sicurezza delle strade comunali a Jelsi.
A Jelsi, nelle scorse settimane sono iniziati i lavori di sistemazione delle strade comunali.
E’ in piena realizzazione, infatti, il progetto di “Messa in sicurezza viabilità comunale”, grazie al finanziamento di 702.000 euro ottenuto dalla Regione Molise, Assessorato Lavori Pubblici, nell’ambito PAR-FSC 2007-2013 – ASSE II "ACCESSIBILITÀ" - LINEA DI INTERVENTO II.A "ACCESSIBILITÀ MATERIALE" – D.G.R. N. 242 DEL 24.05.2016 –"VIABILITÀ" IV ATTO INTEGRATIVO.
La prima arteria comunale interessata dai lavori è stata via Aurora sulla quale sono stati realizzati interventi di messa in sicurezza che hanno riguardato l’allargamento della sede stradale su tutto il tragitto per circa 880 metri, la realizzazione di nuove cunette e la pulitura di quelle esistenti, il rifacimento di un muro da tempo in condizioni di pericolo, la sistemazione del sistema di raccolta delle acque con la messa in sicurezza di tombini e scarichi. Resta da terminare la sistemazione del fondo stradale e il ripristino del manto bituminoso su tutto il percorso della strada.
Subito dopo i lavori si sono spostati in via Maiorano, con la realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede e la sistemazione di una altro tratto per aumentare la sicurezza dei pedoni. in questi giorni, poi, sarà sistemato il fondo stradale e successivamente si procederà al rifacimento del manto d’asfalto fino all’altezza dell’edificio scolastico.
Sono già iniziati i lavori anche in Vico Interno al Corso, dove sarà realizzata una nuova pavimentazione con la sistemazione dello scarico acque. Subito dopo sarà ripristinando il fondo e ripristinato l’asfalto su via A. Valinate, lungo il marciapiede dalla parte sottostante il Monumento ai Caduti fino all’incrocio con Via Maiorano.
Terminati i lavori in queste zone, gli interventi proseguiranno in Via G. D’Amico (“via Riccia”). Si procederà al rifacimento del fondo stradale, si sistemeranno il sistema di regimazione delle acque e le cunette e si poserà in opera il nuovo manto bituminoso. Gli interventi descritti saranno realizzati lungo l’intera strada, dall’incrocio con la Provinciale SP 162 fino al confine con il comune di Riccia, per un totale di circa 2,65 Km. In questo modo si realizzerà un intervento che migliorerà la sicurezza degli automobilisti e che è atteso da tanti cittadini, sia dai residenti che da coloro che si spostano frequentemente da e verso Riccia.
Il progetto terminerà con la sistemazione della pavimentazione in via Giurista M. Testa, diventata sconnessa a causa del tempo e degli agenti atmosferici. L’intervento consisterà nel rifacimento della pavimentazione con la posa in opera di mattoni in cotto nella parte pianeggiante e il ripristino dei materiali esistenti nella parte in discesa verso la zona storica.

Michele Mazzocco

Ultime news ed eventi