Comune di Jelsi
Piazza Umberto I, 40 - 86015 Jelsi (CB)
Tel. 0874710134 - Fax 0874710539

» Contatti

» Provincia di Campobasso
» Regione Molise
» Governo Italiano
» Unione del Tappino


Lettura ACQUA

Informazioni
Sindaco
Codice ISTAT
Cod. Catasto
Cod. Fiscale
Abitanti
Densità
Superficie
Altitudine
Nome abitanti
Santo Patrono
Festa Patron.
Salvatore D'Amico
070030
E381
00172780702
1.861
65 abitanti/km²
28,50 km²
580 m s.l.m.
Jelsesi
Sant'Andrea
30 novembre
In evidenza
Tutto Trasporti Molise
Jelsi su MeteoMolise
Progetto VotivA+
Mappa
mappa jelsi
Vista stradale
pec jelsi trasparenza valutazione e merito
Rubrica
Scuole
Carabinieri
Vigili Urbani
Vigili del fuoco
Farmacie
Guardia medica
Dove mangiare
Dove dormire
unione dei comuni del tappino
Collegamenti
Unione dei Comuni del Tappino
Comunità Montana del Fortore Molisano
Gazzetta Ufficiale
Strumenti
Stampa pagina
Bookmark & share
RSS Feed

Home  »  News ed eventi  »  News 2011


I TAGLI AI COMUNI SONO TAGLI AI TUOI DIRITTI

Oggi 15 settembre, tutti i municipi d’Italia riuniranno i propri organi per protestare contro gli effetti della manovra del governo.

Il Comitato direttivo dell’Anci ha indetto la giornata nazionale di protesta che si svolgerà contemporaneamente in 8094 Comuni, durante la quale i Sindaci riconsegneranno al Governo la delega su Anagrafe e Stato civile.

I TAGLI AI COMUNI SONO TAGLI AI TUOI DIRITTI
15/09/2011

Carissimi concittadini,
oggi dirò al Prefetto e al Ministro dell’Interno che questo Comune non è più in grado di dare i servizi ai cittadini. Chiuderò simbolicamente l’ufficio Anagrafe e Stato Civile.
Si tratta di una forma di protesta molto forte, contestuale in tutti i Comuni italiani, alla quale siamo arrivati perché non siamo riusciti a far cambiare una manovra economica necessaria ma sbagliata nelle parti riguardanti le istituzioni territoriali.
Non vogliamo peggiorare la qualità della nostra vita ma cercare di migliorare i servizi e le prestazioni in tutti i settori e di difendere i vostri diritti.
Oggi non è più possibile perché si preferisce togliere ai Comuni invece di andare a vedere dove le risorse si sprecano realmente.
In particolare, per il solo 2011 al Comune di Jelsi sono stati tagliati €.44.053,04 di trasferimenti erariali e per i prossimi anni si prevedono tagli di maggiore entità.
Ho deciso di scrivervi per rendere noto a che punto siamo arrivati e perché ognuno di voi possa rendersi conto che la protesta che i Comuni e l’ANCI stanno facendo non è la protesta della “casta” ma di chi lavora seriamente per rendere i nostri comuni - ed il nostro Paese - sempre più solidi, competitivi e vivibili.

IL SINDACO
Mario Ferocino
pdfLETTERA DEL SINDACO TAGLI AGLI ENTI LOCALI
Data: 15/09/2011
pdfLETTERA AL PREFETTO PROTESTA ENTI LOCALI
Data: 15/09/2011

Ultime news ed eventi