Comune di Jelsi
Piazza Umberto I, 40 - 86015 Jelsi (CB)
Tel. 0874710134 - Fax 0874710539

» Contatti

» Provincia di Campobasso
» Regione Molise
» Governo Italiano
» Unione del Tappino


Lettura ACQUA

Informazioni
Sindaco
Codice ISTAT
Cod. Catasto
Cod. Fiscale
Abitanti
Densità
Superficie
Altitudine
Nome abitanti
Santo Patrono
Festa Patron.
Salvatore D'Amico
070030
E381
00172780702
1.861
65 abitanti/km²
28,50 km²
580 m s.l.m.
Jelsesi
Sant'Andrea
30 novembre
In evidenza
Tutto Trasporti Molise
Jelsi su MeteoMolise
Progetto VotivA+
Mappa
mappa jelsi
Vista stradale
pec jelsi trasparenza valutazione e merito
Rubrica
Scuole
Carabinieri
Vigili Urbani
Vigili del fuoco
Farmacie
Guardia medica
Dove mangiare
Dove dormire
unione dei comuni del tappino
Collegamenti
Unione dei Comuni del Tappino
Comunità Montana del Fortore Molisano
Gazzetta Ufficiale
Strumenti
Stampa pagina
Bookmark & share
RSS Feed

Home  »  News ed eventi  »  News 2012


Convegno 2 Novembre San Giovanni Rotondo

Jelsi, tappa della Via Micaelica, al convegno di Nazionale della Rete dei Cammini.

Venerdì 2 novembre il Comune di Jelsi ha partecipato al 4° Incontro Nazionale della Rete dei Cammini tenutosi nella biblioteca civica di San Giovanni Rotondo. La Rete dei Cammini, attiva dal 2009, è l'unica associazione italiana che per statuto raccoglie le associazioni impegnate nella tutela dei cammini di storia e fede e dei loro utenti, promuove iniziative e organizza la Giornata Nazionale Dei Cammini Francigeni. Al meeting erano presenti associazioni di pellegrini provenienti dalle diverse regioni d'Italia, insieme a tecnici ed esperti del settore. Il Comune di Jelsi è stato l'unico Comune, interessato dalla rete, a partecipare. Il Consigliere Fratino, chiamato ad intervenire come relatore al convegno, ha esposto le peculiarità del comune molisano e l'attenzione che il comune intende dimostrare nei confronti dei pellegrini. Jelsi si trova sulla cosiddetta Via Micaelica, ovvero il cammino che mette in contatto la basilica di Mont Saint Michel in Francia con quella di San Michele a Monte Sant'Angelo sul Gargano passando per la Sacra di San Michele in Val di Susa (TO) e Roma. L ’associazione “Iubilantes” di Como ha realizzato nel 2002 un pellegrinaggio da Roma a Monte Sant’ Angelo passando per Jelsi e inserendo il paese molisano tra le tappe del cammino. Consapevole dell'importanza europea di questo cammino, Jelsi si sta adoperando per l'accoglienza dei pellegrini, che si concluderà proprio con l'apertura di una casa del pellegrino. Questo è stato il tema che Fratino ha trattato al convegno di San Giovanni Rotondo insieme alla testimonianza del passaggio già consolidato dei pellegrini a Jelsi che ha avuto la sua massima conferma con l'arrivo nel 2010 della Sacra Reliquia di S.Anna, ora conservata nella Chiesa del paese, giunta a Jelsi proprio grazie ai rapporti con i pellegrini francesi di Apt (diocesi di Avignone in Provenza) che in quell'anno hanno affronteto il Cammino Micaelico. Il comune di Jelsi è convinto che questa rappresenti una importantissima opportunità di crescita culturale e turistica per la comunità, essere tappa di una delle più importanti vie francigene d'Europa potrebbe dare un ulteriore slancio all'immagine del paese e della regione Molise, così come avviene da anni nei comuni, spagnoli e portoghesi attraversati dal cammino di Santiago de Compostela.



Ultime news ed eventi