AVVISO PUBBLICO
PER N.1 (una) BORSA LAVORO

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

In esecuzione a quanto disposto con delibere di Giunta Comunale n. 86/2018 e n.88/2018 del 12 , esecutive a norma di legge,

RENDE NOTO

CHE il Comune di Jelsi intende avviare n. 1 (una) borsa lavoro, per titoli, per espletare il servizio di assistenza/accompagnamento minori sullo scuolabus comunale per 15 ore settimanali dal 11.10.2018 e fino, presumibilmente, al 02.02.2019.

1 .REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
I requisiti essenziali richiesti per la partecipazione alla presente selezione sono:

• Possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, nonché i/le cittadini/e extracomunitari/e in possesso di regolare permesso di soggiorno,
• Residenza nel Comune di Jelsi da almeno 12 mesi;
• Età compresa tra i 18 e i 65 anni;
• Situazione di disagio economica;
• Stato di disoccupazione;
• Possesso del diploma di scuola scuola media superiore di 2^ grado in ambito socio-pedagogico e/o equipollente.

L’Amministrazione garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso alla borsa di formazione lavoro ai sensi della Legge 10 aprile 1991 n.125.

2. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE – TERMINI E MODALITÀ

Gli interessati possono presentare domanda esclusivamente su appositi modelli (Allegato B – B1) entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 25 settembre 2018 ( in caso di giorno festivo e/o pre-festivo la scadenza è prorogata al giorno successivo) e consegnarle a mano o mezzo postale con raccomandata A/R in busta chiusa al protocollo generale dell’ente dalle ore 09.30 alle 13.00 dal lunedì al venerdì. Non saranno presi in considerazione le domande che perverranno dopo il termine previsto anche se spedite con raccomandata.
Il Comune non si assume la responsabilità di eventuali disservizi postali o telegrafici ovvero disservizi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Per ulteriori informazioni si potranno contattare gli uffici comunali – Ufficio sociale – 0874/710134 1002*
Ai fini della presentazione della domanda dovrà essere utilizzata, a pena di inammissibilità, la modulistica allegata al presente Avviso.
La domanda di ammissione dovrà essere firmata dall’interessato, pena l’esclusione dalla selezione e corredata da una fotocopia in carta semplice (non autenticata) di un documento d’identità in corso di validità e copia dell’attestazione ISEE riferita ai redditi 2017 in corso di validità.
I moduli predisposti per la domanda sono disponibili presso gli uffici del comunali e si possono ritirare tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30 o scaricabili dal sito internet del Comune stesso.
L’Amministrazione si riserva in ogni momento la facoltà di procedere alla verifica delle dichiarazioni presentate dai candidati. Ferme restando le sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. del 28.12.2000 n. 445 qualora da controlli emerga la non veridicità della dichiarazione resa dal concorrente.
L’Amministrazione non si assume nessuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del domicilio o del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento del domicilio o del recapito indicato sulla domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici imputabili a fatti di terzi, caso fortuito o forza maggiore.

3. COMPENSI E NATURA DEL CONTRATTO
La Borsa Lavoro è uno strumento educativo/formativo per facilitare l’inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro di soggetti appartenenti alle cosiddette fasce deboli attraverso un’esperienza di lavoro.
La Borsa lavoro non costituisce rapporto di lavoro dipendente.
La Borsa lavoro, essendo un accordo individuale tra soggetti privati e Amministrazione Comunale, non da diritto a indennità di malattia o di ferie, ed eventuali assenze dal lavoro vanno comunicate in tempo utile al personale del Comune e dovranno essere recuperate.
Per il borsista è previsto un compenso mensile di €.400,00.
La borsa lavoro ha una durata di 4 mesi – orientativamente dal 11 ottobre 2018 e fino presumibilmente al 02.02.2018( data di inizio attività volontari selezionati in seno al progetto “Azzurro Molise 1.0 del Servizio Civile Nazionale) – con un impegno settimanale di almeno 15 ore presso i luoghi interessati e negli orari necessari al servizio da espletare;
Per il borsista, l’Ente provvederà alle coperture assicurative previste;
L’Ente si impegnerà a sottoscrivere una Convenzione con i destinatari che beneficeranno della borsa lavoro.

4 . COMPITI DEL BORSISTA
In riferimento al progetto ogni borsista avrà un operatore referente del servizio di competenza. L’orario di lavoro deve essere compatibile con le esigenze dell’Ente e con le capacità di tolleranza del lavoratore. Sono previste almeno 15 ore settimanali di attività.
La mancata esecuzione delle attività progettuali non darà diritto ad alcun compenso, come pure l’interruzione dello stesso se non per gravi e comprovati motivi. In tal caso sarà remunerato solo il periodo effettuato.

5. COMMISSIONE ESAMINATRICE

La verifica dei requisiti dichiarati sono affidati ad una commissione appositamente nominata.

6. MODALITÀ DI SELEZIONE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

La graduatoria verrà predisposta sulla base di seguenti punteggi:

• Stato di disoccupazione/inoccupazione: max 1 punti;
• Situazione economica. Valore ISEE: max 2 punti;
• Possesso di diploma di scuola media superiore di 2^ grado in ambito socio pedagogico : punti attribuiti in aderenza ai parametri fissati nel vigente regolamento comunale di organizzazione degli uffici e dei servizi.

• Punteggio stato di disoccupazione/inoccupazione risultante dagli accertamenti effettuati presso il Centro per l’Impiego

Stato di disoccupazione/inoccupazione >= 1 anno 1 punti
Stato di disoccupazione/inoccupazione <= 1 anno 0,5 punti

• Punteggio reddituale
Valore ISEE in corso di validità riferito ai redditi 2016
Da 0,00 a € 4.000,00 2 punti
Da € 4.001,00 a € 6.000,00
oltre € 6001,00 1 punti
0 punti

• Possesso del diploma di scuola media superiore di 2^ grado in ambito socio-pedagogico punti attribuiti in aderenza ai parametri fissati dall’art.53 nel vigente regolamento comunale di organizzazione degli uffici e dei servizi:
<>

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente Avviso. In caso di parità di punteggio precede il più giovane di età.
L’Istanza di partecipazione è riservata ad un solo componente del nucleo familiare. Nel caso in cui si dovesse verificare la presenza di più istanze presentate dallo stesso nucleo familiare verrà presa in considerazione solo quella pervenuta per prima al protocollo generale dell’Ente, le altre verranno escluse.

7. APPROVAZIONE DEGLI ATTI E NOMINA DEL VINCITORE

La commissione esaminatrice al termine delle procedure di esame delle domande pervenute redigerà la graduatoria definitiva dei partecipanti e nominerà il vincitore.

Il Comune si riserva la facoltà di rinunciare all’attivazione della “borsa lavoro” qualora il servizio stesso – giuste ragioni organizzative interne, connesse anche al rapporto tra numero dei potenziali fruitori e costo dello stesso – dovesse rendere l’attivazione alquanto disfunzionale e/o antieconomica.

8. VALIDITA’ E SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA

Verrà predisposta una graduatoria che avrà validità di sei mesi. Lo scorrimento della graduatoria prevede di contattare i borsisti partendo dal primo per verificarne la disponibilità. In caso di rifiuto o mancata risposta il borsista verrà eliminato dalla graduatoria. Nel caso si riscontrassero l’inadempienza del borsista nello svolgere le proprie mansioni o comportamenti che possano arrecare pregiudizio all’immagine dell’Ente, questi verranno prontamente rimossi dall’incarico e cancellati dalla graduatoria e sostituiti dai successivi borsisti disponibili i graduatoria.

9. L.Lgs 196/2003 PRIVACY

Con riferimento alle disposizioni di cui all’art. 18 D.Lgs 30/06/2003 n. 196 e s.m.i., il Comune di Jelsi informa che il trattamento dei dati contenuti nelle domande di selezione finalizzato unicamente alla gestione dell’attività di selezione ed assegnazione della borsa lavoro.

La presentazione della domanda comporta l’accettazione di tutte le disposizioni di cui al presente avviso.

avviso borsa lavoro 2018

it Italian
X