L’Ordinanza n. 21 del Presidente della Regione del 15/4/2020, che prevede lo svolgimento di ATTIVITÀ AGRICOLA DESTINATA ALL’AUTOCONSUMO Familiare, rientra tra i motivi di necessità che giustificano lo spostamento all’interno del Comune o verso altri Comuni, a condizione che:
1) avvenga non più di una volta al giorno;
2) sia effettuato da massimo due componenti per nucleo familiare;
3) sia limitato alle attività assolutamente necessarie per la tutela delle produzioni vegetali e degli animali allevati.
In caso di controllo, dovranno indicarsi i dati identificativi del terreno e i riferimenti del titolo che ne legittima l’uso.

Allegato:

Ordinanza n. 21 del Presidente della Regione del 15/4/2020

it Italian
X